Formazione degli studenti dell’indirizzo turistico in 3 istituti (Fossombroni-Grosseto, Lotti-MassaMarittima, Fibonacci-Follonica)

Il progetto si svolge in tre fasi. Nella prima fase gli studenti monitoreranno, nei loro comuni di residenza, il territorio, le sue attrattive e gli attori che contribuiscono a formare la destinazione Maremma, nella seconda costruiranno le offerte tematiche che, nella terza fase, potranno essere commercializzate dalle agenzie locali che si occupano di incoming, ma soprattutto saranno comunicate e promosse sul web e attraverso i social media mediante una piattaforma multiuso geolocalizzata che sarà installata sul sito visitmaremma.org, per far riverberare lo storytravelling, ovvero la “narrazione territoriale”, la quale trova il suo formato ideale nelle mappe digitali, oltre che nei contenuti testuali, nei video e nelle foto, che gli studenti impareranno a produrre e condividere.

Il progetto Maremma Networking ha avviato la realizzazione di un network territoriale che mira a promuovere un’attività di rete di imprese e favorire scambi di competenze, in particolar modo con le risorse e con il patrimonio di conoscenze presente in regione (vedi: Fondazione Sistema Toscana, Toscana Promozione, Centro Studi Turistici e altri), al fine di supportare le aziende in rete nell’individuazione e nella creazione del prodotto, e soprattutto nella sua comunicazione dalla nicchia al mass market.

Le linee di prodotto individuate sono :

  • Natura e sport
  • Terme e benessere
  • Arte e cultura
  • Turismo scolastico
  • Enogastronomia e shopping
  • MICE (Meeting, Incentive, Conference, Events)
  • Golf

La metodologia adoperata comprenderà le seguenti azioni:

  1. Analisi dell’offerta territoriale (turistico-sportiva, enogastronomica, culturale, wellness, ecc.)
  2. Consulenza alla progettazione e allo sviluppo dei servizi
  3. Costruzione delle offerte tematiche
  4. Sviluppo di una rete commerciale e promozionale ad hoc
  5. Azioni di marketing mirate

Tutte le attività sono in funzione delle varie tipologie di offerta e hanno l’obiettivo di incrementare i flussi turistici verso il territorio, valorizzandone le tipicità e rendendolo competitivo il territorio insieme ai suoi attori. Per rendere effettivi tali criteri è necessario definire nuovi processi di identificazione, classificazione, affiliazione delle strutture ricettive e della qualità dell’offerta turistica tematica dei soggetti proponenti.

Alle aziende partecipanti alla rete d’impresa sarà data la possibilità di avvalersi della collaborazione degli stagisti, che metteranno a frutto la formazione ricevuta nella creazione di incoming e nell’uso dei social media.